Articoli

GSE & Conto Termico 2019: Guida Veloce

GSE & Conto Termico 2019: Guida Veloce

Oggi chi è intenzionato a investire in un primo impianto fotovoltaico per la propria casa e\o azienda non teme tanto l’impegno economico, che, grazie alle sempre maggiori innovazioni, si dimostra ampiamente ripagato nel tempo, ma le burocrazie e rallentamenti amministrativi.

In realtà si tratta di procedure consolidate nel tempo e hanno tempi di realizzazione precisi, la scelta migliore sta sempre nell’affidarsi a uffici tecnici specializzati nella gestione di dati e aggiornamenti normativi, per evitare mancati riconoscimenti e ricorsi a sanzioni.

Sicuramente una delle sigle più ricorrenti e famose nel mondo delle energie rinnovabile è quella del GSE.
In questo breve articolo cercheremo di sintetizzare al meglio le sue funzionalità e novità nel 2019.

Che cosa è il GSE?

 

GSE sta per Gestore dei Servizi Energetici, è una società legata al Ministero dell’Economia e il suo scopo principale è la promozione dello sviluppo sostenibile.

I suoi ambiti di operatività sono: fotovoltaico, mobilità sostenibile, efficientamento energetico, mercati energetici.

Per far questo è anche promotore e distributore di incentivi per la produzione di energia rinnovabile, supporto alle pubbliche amministrazioni per le politiche energetiche, attività di informazione\formazione per gli operatori & molto altro ancora.

Il conto termico è uno tra i principali incentivi rilasciati dal GSE

Il Conto Termico

Obiettivi del Conto Termico è sostenere l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni. I beneficiari sono  Pubbliche amministrazioni, Imprese e Privati, che potranno accedere a fondi (per il 2019) di 900 milioni di euro annui, di cui 200 destinati alle PA.

I beneficiari nello specifico sono:

Soggetti privati:

  • Persone fisiche;
  • Condomini;
  • Titolari di imprese;
  • Titolari di reddito agrario;

Amministrazioni pubbliche

Questi per aver diritto agli incentivi devono aver sostenuto spese per la realizzazione degli interventi ammessi nell’agevolazione, presentando (anche tramite soggetto autorizzato) relativa domanda.

Le novità 2019

Innanzitutto una maggiore semplificazione per le domande.

Sono poi confermati incentivi fino al 40% della spesa sugli interventi di isolamento termico delle superfici opache, sostituzione di chiusure trasparenti e di impianti di climatizzazione invernale, pompe di calore, scaldacqua, installazione collettori solari e schermature\ombreggiature delle chiusure trasparenti.

Edifici nZEB: Detrazione fino al 65% delle spese sostenute per i coseddetti “Edifici a energia quasi zero”, che producono tutta l’energia di cui hanno bisogno da fonti rinnovabili.

Se abbinati aumentano:

Nel caso in cui i lavori di isolamento termico siano abbinati alla sostituzione o realizzazione di altro impianto (solare termico, pompe di calore o caldaia a condensazione), l’incentivo concesso dal Conto Termico GSE 2019 per l’isolamento sale al 50%.

Rimborso diagnosi energetica e APE
Una delle novità più importanti del Conto Energia Termico 2.0 2019 è rappresentato dal rimborso totale, quindi un incentivo del 100%, per la Diagnosi Energetica degli edifici e l’Attestato di Prestazione Energetica, il cosiddetto APE. Tutto questo, però, nel caso in cui parliamo di Pubbliche Amministrazioni. Per i privati, le cooperative di abitanti e le cooperative sociali, viene rimborsato 50% della spesa sostenuta.

Approfondimenti e informazioni utili

Per numerose aziende e soggetti privati curiamo da anni la gestione delle pratiche GSE in maniera puntale e personalizzata.

Se avete domande specifiche sul vostro progetto di efficientamento energetico, possiamo garantirvi una consulenza iniziale senza impegno, per capire insieme le vostre necessità ed il percorso migliore da seguire. Maggiori informazioni: qui.

 

Bonus Sicurezza 2018

GUIDA AL BONUS SICUREZZA

Nel 2018 si è rinnovato il bonus fiscale per l’installazione di sistemi di videosorveglianza o antifurto.
Proteggere la propria famiglia, la propria casa, la propria attività resta uno dei più importanti obbiettivi di ogni individuo.
Questo incentivo permette non solo ai proprietari ma anche ai detentori del bene (inquilini in affitto di un appartamento per esempio) di usufruire della detrazione del 50% a seguito dell’installazione di sistemi anti intrusione, impianti di allarme e videosorveglianza.

Ecco una breve lista delle principali spese che rientrano nel bonus:

▪ Perizie e sopralluogo per installazione impianto di allarme e antifurto
▪ Progettazione, acquisto e installazione impianto di allarme
▪ Installazione rilevatori di apertura e effrazione
▪ Rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate, recinzioni, grate Finestra
▪ Saracinesche
▪ Tapparelle metalliche con bloccaggi
▪ Telecamere a circuito chiuso collegate con centri di vigilanza privata

Come funziona la detrazione fiscale del 50%?

La detrazione fiscale 50% funziona così: a partire dall’anno di conseguimento della spesa, il totale della cifra che da detrarre viene suddivisa in 10 rate identiche che, annualmente, vanno a ridurre la quota IRPEF dovuta.

E’ importante ricordare che l’installazione dell’impianto deve essere progettata e realizzata da un professionista del settore per ricevere la qualificazione necessaria per il Bonus.
Elettromeccanica Moderna, da sempre attenta al delicato mondo della sicurezza, si propone per un servizio a 360° di consulenza e installazione per il cliente.

Da dove iniziare?

SECURITY STARTER KIT – BENTEL

bentel security elettromeccanica moderna grosseto toscana sicurezza anti intrusione

Questo kit standard per la Home Security garantisce un primo importante step per una protezione antifurto e antintrusione

Fatta eccezione per l’installazione a parete della centralina, tutte le componenti che fanno parte del sistema funzionano in maniera completamente wireless secondo i più moderni standard.

Il kit comprende:

  • Centralina di controllo a muro
  • 1 Sensore volumetrico
  • 1 Contatto magnetico
  • Telecomando

Tutti i prodotti sono di qualità e professionalità Bentel, basati su tecnologia wireless senza fili per un’installazione veloce.

Preventivo

Contattaci senza impegno per richiedere un sopralluogo gratuito e un preventivo, lo starter kit è modulare e può essere incrementato con dotazioni specifiche per ogni esigenza.


Contattateci a info@elettromeccanicamoderna.com o telefonandoci al 0564.455097 – 0564.455029.

Nuovi Prodotti & Promozioni

SICUREZZA SU MISURA

Sistemi di videosorveglianza PROVISION ISR

installazione video sorveglianza provision kit home securituy grosseto maremma elettromeccanica moderna

La Sicurezza è veramente su misura grazie agli avanzati strumenti di videosorveglianza Provision ISR.

I 4 pacchetti di sicurezza che offriamo permettono un controllo che si adatta perfettamente ai più svariati scenari, partendo dalla semplice Home Security a esigenze più importanti e delicate.

La predisposizione alla connessione wireless da possibilità a un controllo remoto via smartphone o tablet delle telecamere, in maniera molto semplice e intuitiva.

 

Di seguito i possibili Kit:

  • SMALL KIT: 2 telecamere serie ECO 2MP e un DVR 4 canali.
  • MEDIUM KIT: 4 telecamere serie ECO 2MP e un DVR 4 canali.
  • LARGE KIT: 6 telecamere serie ECO 2MP e un DVR 8 canali.
  • X- LARGE KIT: 8 telecamere serie ECO 2MP e un DVR 8 canali.

Contattateci direttamente a info@elettromeccanicamoderna.com o telefonandoci al 0564.455097 – 0564.455029 per prendere un appuntamento e  avere una consulenza su misura per voi e le reali esigenze dell’abitazione e\o struttura.

SECURITY STARTER KIT

Questo kit standard per la Home Security garantisce un primo importante step per una protezione antifurto e antintrusione. Fatta eccezione per l’installazione a parete della centralina, tutte le componenti che fanno parte del sistema funzionano in maniera completamente wireless secondo i più moderni standard.

Il kit comprende:

  • Sirena wireless, con batteria.
  • Centralina di controllo a muro.
  • Radiochiave.
  • Contatto magnetico.

Tutti i prodotti sono di qualità e professionalità Bentel.

Costi

Due possibilità di pagamento disponibili:

  • Pagamento unica soluzione di 799€ (Iva non compresa)
  • Programmazione di 12 rate da 87€ al mese (Iva compresa)

Un nostro consiglio

Ovviamente consigliamo sempre un contatto diretto per capire le reali esigenze dell’abitazione e\o struttura, per una consulenza gratuita e una progettazione, se necessaria, su misura per il cliente.
Contattateci a info@elettromeccanicamoderna.com o telefonandoci al 0564.455097 – 0564.455029.